domenica 14 agosto 2011

Fashion icon: Lady Gaga, una critica vivente all’impersonalità di massa.


Ipocrisia, omologazione, scarsa o falsa coscienza. Qual’è la cura? Lady Gaga, una critica vivente alla condizione di impersonalità che ormai domina la società di massa. Scrive Seneca il filosofo: “La dimestichezza con la folla è nociva: non c’è chi non riesca a contaminarci senza che ce ne accorgiamo.” Certamente la amatissima e criticatissima Stefani Joanne Angelina Germanotta risulta essere un antidoto perfetto ai giudizi della folla, che sembrano scivolarle addosso come nulla: ogni soggetto sembra convinto di esprimere a pieno la propria libertà comprando una casa in campagna o una bella automobile? Lady Gaga risponde che non importa quanto denaro possiedi o dove sei nato, tutti noi abbiamo la possibilità di costruire una vita ad opera d’arte; e qual è la strada migliore da scegliere se non iniziare ad essere un’opera d’arte vivente? Infatti, nonostante le mille polemiche che la vedono protagonista incessantemente, la star di “Born this way” sembra sia riuscita a far valere il proprio talento non solo nel mondo della musica, comparendo al primo posto nella classifica dei 100 artisti più influenti stilata dal TIME e vincendo otto statuette su tredici nomination tutte per il singolo Bad Romance (Record assoluto per un cantante) durante gli MTV Video Music Awards;  Lady Gaga detta legge anche nel fashion system: lei stessa ha dichiarato di aver sempre avuto una grande passione per la moda, creando addirittura  un vero e proprio team di produzione responsabile della creazione di molti dei suoi vestiti, accessori per il palcoscenico e pettinature. Questo progetto collettivo, denominato "Haus of Gaga", che ricorda un po’ il sincretismo all’avanguardia della “Bauhaus”, crea non solo capi d'abbigliamento, ma anche scenografie e nuovi tipi di suoni, all’insegna della sperimentazione artistica, a cui partecipano stilisti e produttori, dando vita ad un team creativo sul modello della Factory di Andy Warhol. Perciò Lady Gaga non può che essere considerata un’icona della moda. Il suo abbigliamento eccentrico e rivoluzionario è riuscito a convincere anche il Council of Fashion Designers of America, ovvero i guru dello stile negli USA, che l’hanno premiata come “style icon”, imponendosi come modello originale e innovativo. Sfoggiare energia e outfits ad effetto sono il pane quotidiano della regina dell’elettro-pop, che, uniti alla sua musica con influenze urban e blues, rendono le sue performances indimenticabili e di forte impatto. Vera Wang, icona nell’industria della moda, ha espresso il proprio favore nei confronti della cantante: Lady Gaga non si è lasciata trasportare dalle tendenze sfuggevoli del momento, ma ha creato una nuova e impetuosa corrente che solo lei riesce a comandare, non smettendo mai di stupirci. Ma se ci si ferma al look eccentrico, che ha solo l’obiettivo di catturare l’attenzione e allo stesso tempo scandalizzare non potremo capire se tutto ciò fa parte della sua personalità oppure sia solo una serie di imposizioni dettate dai produttori discografici: bisogna riconoscere che la camaleontica popstar  riesce sempre a far sì che ogni sua apparizione, in virtù delle sue scelte, faccia sempre notizia, accompagnata dagli immancabili e numerosi click su YouTube. E’ possibile che tutto ciò sia solo una maschera costruita abilmente per scalare le vette del successo, ma anche se fosse così cosa cambierebbe? Chi ha deciso che lo stile debba rappresentare per forza la nostra identità personale, e non invece aiutarci a costruirne una più prorompente, grintosa, pronta alla concorrenza e senza eguali? Sono due le caratteristiche a cui non dovremmo mai rinunciare in questo mondo che ai giorni d’oggi pare divorarci da un momento all’altro: genialità e messa in gioco di sé.



Hypocrisy, approval, or lack of false consciousness. What is the cure? Lady Gaga, living in a critical condition of impersonality that now dominates the mass society. The philosopher Seneca wrote: "The crowd is familiar with the harmful: there is no one fails to contaminate us, without us noticing." Surely the most beloved and criticatissima Stefani Joanne Germanotta Angelina is a perfect antidote to the judgments of the crowd, which seems to slide around as nothing seems to think every person to express fully their freedom by buying a country house or a nice car? Lady Gaga responds that no matter how much money you have or where you were born, we all have the opportunity to build a life for art work, and what is the best way to choose if you do not start to be a living artwork? In fact, despite the many controversies that the protagonist constantly, the star of "Born This Way" seems to be able to rely on his talent not only in the music business, appearing first in the ranking of the 100 most influential artists compiled by TIME and winning eight Oscars out of thirteen nominations for all the single Bad Romance (record for a singer) during the MTV Video Music Awards, Lady Gaga also that law in the fashion industry: she said he always had a passion for fashion , even creating a real production team responsible for creating many of her clothes, accessories and hairstyles for the stage. This joint project, called "Haus of Gaga," which reminds me a little 'syncretism at the forefront of the "Bauhaus", creates not only clothes, but also new types of scenes and sounds, under the banner of artistic experimentation,attended by designers and manufacturers, giving rise to a creative team on the model of Andy Warhol's Factory. So Lady Gaga can only be considered a fashion icon. His eccentric and revolutionary fashion has managed to convince the Council of Fashion Designers of America, or the style gurus in the U.S., who have awarded as "style icon", imposing itself as the original model and innovative. Energy and show off outfits are the daily effect of electro-pop queen, who, together with his music with urban and blues influences, make his performances memorable and impactful. Vera Wang, an icon in the fashion industry, has expressed his support against the singer Lady Gaga has not got carried away by fleeting trends of the moment, but it has created a new and impetuous current that only she is able to control, not stopping never to be surprised. But if you stop to look eccentric, which has only the aim to capture the attention and shocked at the same time we do not know if it's all part of his personality, or just a series of impositions dictated by record producers: it must be recognized that the chameleon-like pop star he always manages to make his every appearance, by virtue of his choices, always make news, accompanied by the inevitable and numerous clicks on YouTube. It 'possible that all this is just a mask cleverly constructed to scale the heights of success, but if so what would change? Who decided that the style should be to force our personal identity, and instead help us build a more exuberant, aggressive, and ready to compete without equal?There are two features which we should never give up in this world nowadays seems to devour at any moment: genius and put into play himself.

2 commenti:

  1. Ciao, come va?
    Ti va di collaborare al progetto "Gioielli & Bijoux" il fashion blog dedicato al meglio della bigiotteria online?
    Scrivimi il tuo "ci sono!" a blog@gioiellibijoux.it
    ...ho già in mente qualche forma di collaborazione che sicuramente ti piacerà!

    RispondiElimina
  2. Ciao,

    ti scrivo per invitarti a visitare Howdress.com "La comunità aperta, libera e collaborativa della moda".
    Il social network è dedicato a Fashion blogger, Stilisti, Appassionati, Fotografi, Brand, E-commerce e Scuola di moda.

    Sempre nuovi blogger si uniscono alla nostra comunità che ha bisogno sempre di molti spunti!

    Spero che possa entrare anche tu, con il tuo contributo, a far parte della comunità Howdress :-)

    www.howdress.com

    A presto!

    Emidio

    RispondiElimina